CLUB ATLETICO LAURIA

Vai ai contenuti

Menu principale:

CAMPIONATI ITALIANI DI MEZZA MARATONA
21,096 km
06-03-2016, FUCECCHIO (FI)
891 uomini al traguardo sulle rive dell'Arno, tra le  campagne toscane rinverdite da una pioggia incessante, tra Arte e Storia, esplode la rivelazione del Club Atletico Lauria
Antonio Cozzi.

Il giovanissimo (nato nel 1997) atleta, all'esordio assoluto sulla distanza e finora dedicatosi al mezzofondo veloce, corre con intelligenza una gara accorta, riuscendo a chiudere in 1h 18'14" - classificandosi 123° uomo al traguardo nonchè 10° della sua categoria, risultato prestigiosissimo in una manifestazione nazionale con ai nastri di partenza il meglio dell'Atletica Italiana.

L'INTERA SQUADRA DEL CLUB ATLETICO OTTIENE CONFERME ASSOLUTE del lavoro invernale, confrmando quanto di buono visto nel 2015 ed evidenziando una concreta possibilità di traguardi notevoli per il 2016 sulla distanza e non solo:
Vincenzo Lapenta chiude in 1h 21'15" (164° al traguardo, 14° SM35) e rimontando, purtroppo con enorme dispendio di energie, un notevole gap venutosi a creare alla partenza per tutti gli atleti, dovuto alla poco accorta gestione della partenza da parte degli organizzatori: in particolare, sembra inaccettabile in un Campionato Italiano l'assenza di griglia alla partenza per la separazione degli atleti in base ai tempi di accredito nonchè l'imbottigliamento di un così grande numero di atleti in strettoie molto pittoresche ma poco funzionali...

Gianpiero Limongi chiude in 1h 24'53", con una gara ottimamente gestita e portata a termine con buona personalità, dando concreti segnali di un forte progresso sia tecnico che di condizione; Gianpiero mantiene un buon ritmo gara che gli consente di rimanere nel gruppo dell'1h 24 fino agli utlimi km, riuscendo a chiudere con ottima progressione nonostante la pioggia battente.
Pietro Limongi chiude in 1h 25' 55" un vero e proprio test di inizio preparazione, evidenziando quindi notevolissimi margini per raggiungere un PB di qualità in questo 2016 appena iniziato.
MISTER FORESTIERI DECISAMENTE SODDISFATTO, ma già al lavoro per nuove sfide... sia a livello Assoluto che nelle manifestazioni regionali su distanze più brevi.

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu